Pane Cafone 1kg

LAVORATO A MANO

4.40 

Prodotto agroalimentare tradizionale italiano interamente lavorato a mano da ingredienti genuini e cotto in forno a legna dopo una lunga lievitazione. Un pane caratterizzato dalla crosta spessa e croccante e da una mollica alta perfettamente alveolata.

1 quantità corrisponde a circa 1000 gr

Qty:
Area

Campania, Italia

Produttore

Acqua e Farina

Ingredienti

Acqua, Farina di frumento "00", Lievito madre naturale, Sale

Peso netto

1 kg

Categorie: ,

Descrizione

Alla fine del 1700 in contrapposizione al pane nobile, bianco e realizzato con farine raffinate, veniva chiamato “cafone” il pane del popolo, scuro e realizzato con farine grezze. Le sue caratteristiche gli garantivano un sapore intenso e una durabilità elevata tanto che era buono da mangiare fino a otto giorni dopo la cottura!

Il processo di produzione prevede lievito madre, che va alimentato quotidianamente con acqua, farina di grano tenero e sale. La lievitazione deve essere molto lenta e deve rispettare i tempi naturali di ogni sua materia prima (questo permette alla mollica di essere molto alveolata e con una percentuale di acqua medio bassa e quindi di conservarsi a lungo). Altro segreto è legato alla cottura: il pane cafone si cuoce rigorosamente nel forno a legna ma solo quando la lievitazione è giunta al culmine (questo consente l’uscita di anidride carbonica e, di conseguenza, la formazione sia del rigonfiamento sulla superficie superiore, che l’ispessimento della crosta).

Questo pane ha ottenuto il prestigioso riconoscimento P.A.T. Prodotti Agroalimentari Tradizionali Italiani nella categoria: “Paste fresche e prodotti di panetteria, pasticceria, biscotteria e confetteria”.